domenica 26 marzo 2017

Il mio Cosmoprof 2017 - #cosmoprof50

Buongiorno!
Da pochi giorni si è conclusa la 50esima edizione di Cosmoprof, la più importante fiera di settore italiana interamente dedicata al mondo della bellezza e alla cura di pelle e capelli.
Quest'anno ho vissuto la fiera in modo diverso, infatti sono stata selezionata come una delle 50 blogger ufficiali dell'evento... un vero privilegio!
In questa edizione il numero 50 è il protagonista: Cosmoprof quest'anno festeggia la 50esima edizione, e per l'occasione ha selezionato 50 ragazze  tra blogger ed influencer per viverla a tutto tondo, simboleggiandone una per ogni anno di fiera.
Il mio viaggio è stato breve ma intenso in ottima compagnia della mia fidata amica Anna NailHeArt14, ho potuto visitare la fiera un solo giorno, ma ho scoperto ugualmente moltissimi prodotti e brand nuovi e rivisto altri che invece conosco bene.
Volete vivere questa esperienza insieme a me? :)



Per questa 50esima edizione è stata allestita un'area speciale: Cosmoprime.
Qui troviamo brand da tutto il mondo, una speciale area denominata "Be Organic" che accoglie brand interamente naturali e l'Extraordinary Gallery.
Il mio viaggio però è iniziato in modo diverso partendo dalla "Perfume factory":

"Il 2017 è l’anno che celebra il 50° anniversario di Cosmoprof Worldwide Bologna. Quale modo migliore per festeggiare, se non con la rappresentazione della magia della produzione di un profumo?
Una fragranza creata con un meraviglioso insieme di materie prime, miscelato sapientemente da Luca Maffei, giovane naso di AFM grazie al coinvolgimento di  Accademia del profumo e di tutte le Maison profumiere: Drom International Italia, Expressions Parfumées, Firmenich, Fragrance Resources, Givaudan Italia, IFF, Mane Italia, Robertet Italia, Symrise, Takasago International (Italia).

I liquidi prendono la forma del loro contenitore, altra meravigliosa magia. Sarà dunque un  flacone che Bormioli Luigi ha prodotto in esclusiva per il cinquantenario come esclusivo sarà il colore dato dalla tecnica brevettata dell’inside. E un flacone così originale chiama un tappo che sappia valorizzare l’insieme.  Candiani, con la proverbiale artigianalità e meticolosità, realizza un cap che sposa il flacone e la fragranza. La magia sarà l’utilizzo dell’innovativo erogatore di Aptar.

Non dimentichiamo che questa magia va protetta e avvolta. Chi meglio di Pusterla 1880 e Industrial box per dare alla carta un senso di  protezione oltre che un elevato elemento di comunicazione?

Nulla potrebbe essere senza la tecnologia: macchinari, impianti e soluzioni di automazione che ci permettono di proclamare che Cosmoprof è l’unica fiera al mondo che può realizzare il sogno di un profumo live durante le giornate di apertura agli operatori. Nel 2017 avremo Coven ed IMA spa, eccellenze che ci seguono da quasi 50 anni. 

Sarà ICR, con la sua esperienza internazionale,  a rendere possibile e visibile in manifestazione tutti gli step produttivi della filiera.

La Cosmoprof Perfume Factory, grazie a Certiquality, effettuerà la certificazione Carbon foot print."

Qui ho assistito in diretta alla creazione del primo profumo targato Cosmoprof e sono stata felice di aver portato a casa la fragranza con me: il profumo è femminile e avvolgente, persistente e non passa certo inosservato!

Da Foreo ho potuto toccare e provare tutti i dispositivi presenti in gamma, e scoprire una bella novità.
Foreo è un dispositivo elettrico per la pulizia del viso realizzato in silicone anallergico e la sua particolarità sta nel fatto che da un lato possiede la testina per pulire la pelle, dall'altro un sistema che permette di fare un massaggio antiage al viso. Il dispositivo è ricaricabile, water resistent e la testina non si deve cambiare mai.
Per quanto riguarda il viso il dispositivo più famoso è Luna 2, ma troviamo anche Luna mini (che non fa il massaggio antiage al viso) e Luna go, il dispositivo piccolo e compatto perfetto per il viaggio. Luna go non può essere ricaricato, per cui una volta finita la carica (che corrisponde a circa 100 utilizzi) il dispositivo va sostituito.
In gamma è presente Iris, un dispositivo pensato per massaggiare il contorno occhi che riesce a ridurre rughe, segni dell’età, borse sotto gli occhi e segni di stanchezza.
Issa è un dispositivo pensato per l'igiene orale, infatti lo spazzolino elettrico ISSA offre una spazzolatura efficace e delicata su denti e gengive, mentre ISSA Hybrid combina setole in silicone con setole in polimero PBT  ed è ideale per coloro che cercano una spazzolatura più vigorosa contro la placca, che rimane delicata sulle gengive.
La vera novità però è il dispositivo a luce blu pensato per sconfiggere gli odiosissimi brufoli!


Alla sezione Be Organic di Cosmoprime ho conosciuto C.Lavie, un brand naturale che propone pochi prodotti ma interessanti.


Troviamo: day cream, eye cream, micellar water, brightening serum... un brand sicuramente da approfondire meglio!

La corvette è un brand francese di Marsiglia che produce svariate referenze, ma il best seller è senza dubbio il sapone di marsiglia(of course!).

I prodotti sono certificati ecocert e le novità proposte in fiera sono state: body balm, con olio d'oliva biologico della provenza e burro di karitè; sapone di marsiglia  liquido nelle fragranze Rose, Nature, Verbena Lemon and Olive; sapone nero e saponetta addolcente nelle fragranze Donkey milk, fig, Vine peach, Pomegranate/shea and Argan oil.

Bottega Organica è stata davvero una bella scoperta, e la dolce Maria mi ha illustrato sapientemente i prodotti e la filosofia dell'azienda.

Bottega Organica è un brand 100% organico che presta molta attenzione non solo al contenuto dei cosmetici, ma anche del contenitore: utilizza infatti un packaging biocompatibile composto principalmente da vetro riciclato.
Tutti i prodotti contengono Salvia Haenkei, un estratto vegetale in grado di diminuire la senescenza cellulare.
Il brand offre prodotti corpo e viso, propone anche un tisana, e la caratteristica principale è che non troviamo emulsioni, ma solo prodotti a base d'olio o di acqua ed un bifasico.
Se siete curiosi potete trovare i prodotti sullo shop online di Biancotone... dateci un occhio!

Piteraq è un brand giovane ma già affermato nel mercato italiano, e il frizzante Francesco mi ha spiegato meglio la storia dell'azienda: Piteraq è il nome di un vento e le numerazioni dei prodotti sono coordinate geografiche fittizie dove un numero basso corrisponde ad un colore chiaro, mentre numeri alti sono i colori più scuri; Nord, Sud, Ovest ed Est invece ci danno l'indicazione del sottotono.

Pur essendo un brand giovane i prodotti proposti sono tanti: troviamo primer viso, fondotinta, bb cream, correttore, ciprie, terre, blush, illuminanti, mascara, rossetti, gloss e una vasta scelta di pennelli realizzati in setole sintetiche che sono soffici come una nuvola.

Human & Kind allestisce sempre uno stand allegro e colorato, dove un gentile signore ci ha spiegato la novità del brand: shower body moisturizer, un prodotto particolare che si applica sulla pelle umida e si risciacqua... come facciamo col balsamo per capelli! Promette pelle morbida ed idratata e penso che potrebbe essere davvero comodo da usare nel periodo estivo dove la voglia di spalmarsi addosso creme o olii è pari a zero.




Finalmente ho potuto toccare con mano i famosissimi solari Coola! Li conoscete?

Coola è una società che produce solari organici lussuosi e si trova a San Diego, California. I solari Coola sono distribuiti nelle spa, resorts, negozi e le formulazioni includono dal 70% al 97% di ingredienti organici certificati.

Non tutti gli inci dei prodotti sono buoni, però ho scoperto che una protezione solare con filtro di tipo fisico può risultare efficace ma al tempo stesso leggera sulla pelle. Mi hanno davvero affascinata i solari spray che sono completamente trasparenti e rilasciano un film davvero impercettibile sulla pelle!
Mi sentirete parlare ancora di quest'azienda perché, oltre ad aver ricevuto dei prodotti da provare, so già che sarà la mia fidata compagna per la prossima estate!

Dabba è la new entry in casa Giada distribution.




Dabba è un brand lettone ed il nome del brand si ispira a "daba" che in lingua lettone significa natura.
Questo brand mi ha davvero colpita e produce 8 idrolati particolari; 2 prodotti per capelli (un olio e uno spray al sale per ricreare l'effetto beach waves); 2 olii corpo e 4 olii viso.
I prodotti Dabba sono certificati Ecocert e sono sicurissima che nei prossimi mesi questo brand si diffonderà a macchia d'olio perché è davvero affascinante!

Dr.Hauschka ha completamente rinnovato l'intera linea make up, ora è più frizzante, colorata e performante.

Non vi elenco i prodotti uno ad uno perché sono davvero infiniti, ma ciò che mi ha colpito di più sono la colour correcting powder, un prodotto in polvere da stendere prima del fondotinta per attenuare le discromie; il concealer che è un prodotto liquido ma molto luminoso che va a schiarire ed illuminare la zona perioculare ed i pennelli che sono morbidissimi come pochi.

Da Phytorelax ho potuto toccare le 4 nuove linee viso che sono uscite recentemente.



Queste linee comprendono prodotti viso e coprono specifiche esigenze: la linea all'avena è pensata per pelli secche e sensibili; quella all'aloe vera per pelli miste ed impure; quella all'argan per pelli stanche e spente; infine quella alle bacche di goji è specifica per pelli mature.
La cosa bella di questi prodotti è che si possono miscelare tra loro, così ogni pelle può trovare il proprio trattamento.
I prodotti sono certificati Cosmos Organic e la distribuzione è iniziata da poco, ma sicuramente da Limoni e Acqua e Sapone li trovate già.

Weleda, presente allo stand Natrue, ci propone tre lipbalm colorati: sono gloss leggeri con colori tenui: nude, rose e berry red. Quest'ultimo mi ha colpita in modo particolare, e visto che sono solita usare un lip balm colorato durante il giorno, vorrei acquistarlo.

Lavera propone hydro effect serum, un siero che offre una protezione dagli agenti ambientali esterni.

Il siero va applicato dopo la detersione e prima della crema giorno e protegge la pelle grazie al complesso anti pollution a base di antiossidanti naturali e alghe biologiche, contrasta i radicali liberi e dona un aspetto fresco e luminoso.

Curiosa come una scimmia, finalmente ho toccato con mano i prodotti Zuii!



Per chi non lo conoscesse, Zuii è un brand australiano di make up composto al 95% da petali di fiori di piante officinali, è certificato biologico da Cosmos Organic e promette una resa professionale con inci assolutamente verde.
Siccome questi prodotti sono molto difficili da reperire, ne ho approfittato in fiera per acquistare un kit vantaggioso che contiene all'interno tantissime referenze... se siete curiose di saperne di più lasciatemi un commento, così magari nei prossimi giorni ve lo mostro su instagram!

In casa Cosmofarma le novità sono numerose, e per quanto riguarda Biovera la gamma prodotti si amplia introducendo una crema piedi; un olio fondente sublime; crema corpo 4 stagioni; bagno gel in due profumazioni; deodorante spray; emulsione solare con SPF 6 e spray anti zanzare.



Si aggiungono anche due nuove linee cosmetiche: Kinesis active cosmetics e Cosmofarma anti pollution. La prima linea è dedicata al fitness e all'attività sportiva ed è composta da sei prodotti; mentre la seconda linea ha come finalità quella di proteggere dagli agenti esterni come smog e fumo.

Cereria Lumen è per me una realtà nuova, ma quando sono entrata al loro stand ho avuto un déjà vu: vedendo la linea di candele da massaggio Vivalu tribe, mi sono ricordata che tanti anni fa le usava sempre mia suocera e me le regalava spesso! Lei ama la versione all'aloe vera, mentre quest'anno è stata presentata come novità la variante all'olio di canapa.


Lumen propone anche candele e fragranze per l'ambiente, una più buona dell'altra!



Non poteva mancare un saluto ai miei dolci biofficini, ovvero lo staff di Biofficina Toscana.

Al loro stand ho potuto annusare le fragranze dei nuovi prodotti che vanno ad ampliare la linea uomo: si aggiungono un doccia shampoo (ottimo anche per detergere la barba); crema viso; olio barba e balsamo barba, ognuno proposto in due varianti, speziata o legnosa.

Per Mr.Vanilla ho scelto la variante legnosa, per cui nelle prossime settimane vi farò sapere il suo parere su questi prodotti!

Purophi ha presentato due prodotti unici nel loro genere: botanical black e botanical white.

Botanical black è un trattamento detergente corpo in olio alla polvere naturale di carbone attivo di bambù, estratto di tè e olio di riso dall'azione disintossicante, purificante ed antiossidante; Botanical white è un trattamento corpo al tartufo bianco ottenuto con la biotecnologia di bioliquefzione enzimatica e grazie all'alta concentrazione di sostanze antiossidanti lo rende un trattamento ani età naturale ed un anti macchia ad effetto tensore. Entrambi i prodotti hanno una buonissima profumazione di lime e pepe rosa e saranno venduti a fine aprile... che inizi il count down!

Da Momme sono passata a salutare Ilaria, che mi ha illustrato i vari prodotti del brand.

Momme produce prodotti pensati per la mamma in gravidanza e la cura dei bimbi, ma nulla ci vieta di usarli anche se non apparteniamo ad una di queste due categorie.
I prodotti sono certificati Natrue, Ecocert, sono 100% naturali e sono adatti per vegetariani e vegani.
Questo brand mi ha incuriosita molto, e penso che potrebbe piacere anche al mio nipotino di 5 mesi.

Nacomi allestisce sempre uno stand delizioso, e quest'anno ci ha proprio viziati con le numerose novità proposte.




Innanzitutto sono cambiati tutti i packaging ed ora sono ancora più belli e colorati, e sono state aggiunte nuove referenze.
L'attivatore per maschere so che ha già conquistato molte di voi, così come le 4 nuove maschere in crema, ma in fiera erano presenti anche altre novità interessanti.
Prima fra tutte shower jelly, una gelatina da bagno che si usa come un sapone ed è proposta in 4 profumazioni; la polvere da bagno proposta nello stesso pack dello scrub secco in busta; sono state riviste le fragranze degli scrub in barattolo a cui si unisce -tra le altre- sweet honey wafers che mi ha rubato il cuore; si aggiungono nuovi gusti delle mousse corpo, e quello che più mi ha colpito come originalità è senza dubbio coconut banana shake; anche per i burri corpo si aggiungono nuovi gusti e tra tutti vi segnalo vanilla crèm brulée; infine Nacomi ha creato una nuova tipologia di prodotto, la smooth body butter, una versione più liquida e leggera dei famosi burri corpo ed anche qui ci si può sbizzarrire con la scelta delle fragranze.







Apiarium è un brand per me nuovo che ho trovato davvero interessante.
Il nome "apiarium" deriva da ape, infatti inizialmente il brand produceva prodotti a base di miele, poi col tempo hanno deciso di arricchire l'offerta.







Il brand vanta moltissime referenze tutte particolari e con mille profumazioni inebrianti: la fragranza che tra tutte ho preferito è stata -naturalmente- vaniglia e mandorla, ma anche mandarino e basilico mi è piaciuta molto.
I prodotti sono certificati biologici da BIOS e spaziano dalla cura del viso, corpo capelli, fino ad arrivare alla casa con candele in cera di soia e profumatori per ambienti.
Ho provato allo stand il loro famosissimo scrub sulle mani e mi ha fatto un'ottima impressione, l'ho trovato scrubbante al punto giusto e l'olio che lascia sulla pelle si assorbe in fretta senza lasciare untuosità. Lo tengo presente per acquisti futuri!
Mi sono piaciute tanto anche le saponette, in particolare quella al cioccolato che per profumo e colore ricordava in tutto e per tutto una tavoletta di cioccolato fondente.

E' sempre u n piacere passare da Faby!
Nonostante io usi poco lo smalto, quel poco voglio che uso che sia di qualità.
Faby non vanta più la famosa nomenclatura "5 free" perché oggi gli è stata riconosciuta addirittura la "10 free", garanzia di maggior sicurezza per la nostra salute.
Faby ci ha lasciati a bocca aperta con la collezione I'm che vanta 12 referenze coloratissime spaziando da delicati toni pastello fino ad arrivare ad un marrone deciso.


La linea Faby nature è stata rinnovata, ora non comprende più i colori nude che ci ricordavamo lo scorso anno, ma accoglie toni decisi e brillanti davvero di tendenza. La chicca in più? Faby b-base, sempre parte della linea nature!


La formula degli smalti Faby nature è delicata, rispettosa del benessere della persona e dell'ambiente. Una preziosa ricetta realizzata con ingredienti bio certificati di origine vegetale, ottenuti dalla lavorazione della pasta di legno, cotone, mais, manioca e altre materie prime vegetali non provenienti dal petrolio, senza sostanze aggressive, tossiche, o solventi irritanti e cruelty free.

Ultimo stand che ho visitato, ma assolutamente non per importanza, è quello di PaolaP.


Qui si respira sempre un'aria allegra e vivace e ogni membro dello staff mi ha accolta col sorriso sulle labbra.
Naturalmente sono passata a salutare il caro Federico che mi ha accolta con grande entusiasmo e mi ha fatta immergere nel fantastico mondo del brand.
Come tradizione vuole, mi ha applicato sulle labbra il nuovo lip4kiss nella colorazione 05 Brigitte (che poi ho comprato) e mentre lo faceva abbiamo registrato il video che ho postato pochi giorni fa su instagram e facebook. Questo è un momento magico solo nostro, non potete capire quanto sia speciale ;).
Ho visto dal vivo i bellissimi rossetti della collezione Alter ego e sono rimasta davvero affascinata da Giano; sono state presentate le nuove colorazione dei lip4kiss che fanno parte della Icons collection (sono uno più bello dell'altro); è nato un interessantissimo primer a base d'acqua, molto leggero e setoso al tatto; bellissima anche la terra luminosa che però ho trovato piuttosto scura e poco adatta al mio incarnato chiaro; i nuovi ombretti sono una bomba, hanno colori pieni e vibranti solo sfiorando la cialda!; particolare il lash lullaby che voglio studiarmi meglio ed eventualmente acquistare nei prossimi mesi; brow jelly mi interessa tanto, è un gel fissante per sopracciglia che le pettina, le fissa e le modella; ho provato sul viso fix potion che oltre a fissare il make up lascia una bella sensazione di freschezza, infatti penso che possa essere l'ideale per il prodotto estivo.

Questo Cosmoprof è stato speciale soprattutto perché ho rivisto o conosciuto persone che normalmente sento solo sul web... il bello di Cosmoprof è proprio questo, unisce persone fisicamente lontane ma con la stessa passione comune.
Grazie per aver letto questo lunghissimo post, fatemi sapere nei commenti quali sono i prodotti che vi incuriosiscono di più!
Silvia

4 commenti:

  1. Ma che meraviglia questo post!
    Mi dispiace tanto di essermi persa il Cosmoprof quest'anno... e dopo aver letto il tuo post mi dispiace ancora di più!
    Ho appena scoperto il tuo blog e mi sono unita con piacere ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va di ricambiare ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta, grazie per essere passata!
      L'anno prossimo ti rifarai ;)

      Elimina
  2. Che meraviglia 😍😍 ... Spero di riuscire ad andare l'anno prossimo.
    Http://ilmondodiesseblog.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per gli appassionati della bellezza è un appuntamento irrinunciabile :)

      Elimina