martedì 10 ottobre 2017

Officina Naturae - Gli ultradelicati, detergente intimo e bagnoschiuma (review)

Buongiorno!
Da qualche mese Officina Naturae ha immesso sul mercato una linea particolare rivolta soprattutto alle pelli problematiche come la mia: come saprete io ho una cute estremamente sensibile e reattiva e trovare buoni detergenti non è compito facile perché molti mi causano reazione o forte prurito.
Dopo aver completamente finito il bagnoschiuma* ed il detergente intimo* sono pronta a parlarvene, buona lettura! :) 




Che cos'è la linea "Ultradelicati"?

"Nel realizzare i cosmetici ultradelicati abbiamo pensato proprio a loro e a chi soffre di Sensibilità Chimica Multipla (MCS), una sindrome che rende un individuo reattivo alle sostanze chimiche. Ed abbiamo pensato anche a chi cerca semplicemente un prodotto sicuro e delicato. 
Questo è stato il punto di partenza del nostro impegno nella ricerca di ingredienti che assicurassero alte performance unite ad un’alta dermocompatibilità. 
Lungo questo percorso, abbiamo scartato molti dei normali componenti di un cosmetico: 
  • profumi, anche quelli dichiaratamente privi di allergeni;
  • coloranti e addensanti, molecole potenzialmente allergizzanti;
  • conservanti come parabeni, cessori di formaldeide o isotiazolinoni (Katon);
  • estratti vegetali, per evitare eventuali reazioni avverse causate dalla sensibilità, variabile da persona a persona, verso determinate piante;
  • tensioattivi come gli SLS o affini come il Sodium Coco Sulfate o l’Ammonium Lauryl Sulfate, comuni (ed economiche) molecole di origine vegetale, usate ampiamente anche in cosmesi ecologica, ma con un riconosciuto potere irritativo.
Dopo una lunga ricerca, abbiamo quindi scelto dei tensioattivi innovativi di origine vegetale come il Sodium Lauryl Sulfoacetate, che ha un potere irritante decisamente inferiore ai tensioattivi comunemente utilizzati. Tensioattivi che formano una gradevole schiuma ma non necessitano di addensanti, neanche vegetali (come la xantan gum), e che, cosa per noi importantissima, hanno un profilo ecologico molto positivo. 
Per i nostri cosmetici, applichiamo sempre le migliori tecniche di preparazione e confezionamento ma, nel caso degli Ultradelicati, abbiamo lavorato con criteri ancora più rigorosi per evitare una eventuale contaminazione da sostanze volatili.
La gamma degli Ultradelicati comprende: 
  1. bagnoschiuma;
  2. shampoo;
  3. balsamo;
  4. detergente intimo."
Entrambi i prodotti della linea hanno un bellissimo packaging in plastica semirigida blu con tappo a scatto, comodissimo perché dosa alla perfezione il prodotto;


sono privi di profumo ed hanno una consistenza mediamente fluida.


Inizio parlandovi del bagnoschiuma. Dovete sapere che la mia ricerca di un buon bagnoschiuma nel mondo ecobio non ha dato sempre buoni frutti perché molte volte se uso prodotti aggressivi avverto su tutto il corpo un forte prurito e mi riempio di puntini rossi che passano completamente nel giro di un'ora. Conscia di questo problema, ho usato con assoluta serenità il bagnoschiuma di Officina Naturae ed effettivamente non ho riscontrato nessun fastidio alla pelle: dopo la doccia avevo la pelle morbida, liscia e ben detersa ma per nulla impoverita, non ho avvertito alcun fastidio ed il fatto che il prodotto fosse privo di profumo mi ha permesso di giocare con le fragranze delle creme corpo da applicare successivamente senza interferire creando brutti mix olfattivi.
Il prodotto è facile da dosare e, se usato insieme ad una spugna, fa davvero un'ottima schiuma.
Questo bagnoschiuma è piaciuto non solo a me, ma anche a mio papà che soffre di un'importante dermatite. Lui ha sempre usato bagnoschiuma o addirittura olii lavanti privi di profumo prescritti dal dermatologo che ovviamente hanno inci alquanto discutibili, ma da quando Officina Naturae è entrata nella nostra casa li ha completamente abbandonati a favore degli ultradelicati e ne sono davvero felicissima perché lui non è affatto facile da accontentare! Ora capite da chi ho preso la pelle sensibile? :)


Per quanto riguarda il detergente intimo, ahimè, non posso parlarvene con lo stesso entusiasmo.
Ho tanti problemi con i detergenti non solo sul corpo, ma soprattutto a livello intimo perché la maggior parte di essi mi causano forte prurito e bruciore che, se trascurati, devo poi curare con farmaci.
Questo detergente intimo mi aveva inizialmente ben colpita perché mi sembrava realmente ultradelicato, ma col passare dei mesi ha iniziato a crearmi sensibilizzazione e alla fine ho dovuto abbandonarlo.
Purtroppo so di essere un caso isolato e la maggior parte delle persone che hanno provato questo prodotto se ne è innamorate, io invece mi ritrovo in quella piccola percentuale che non ne è rimasta contenta. Sono sicura che la mia sia una sensibilità soggettiva verso qualche componente comune a più detergenti che però non ho ancora individuato, infatti sono certa della bontà del prodotto perché poi l'ha terminato mia mamma e a lei è piaciuto molto e non le ha creato alcun fastidio.

INCI bagnoschiuma: Aqua, Sodium Lauryl Sulfoacetate, Cocamidopropyl Betaine, Sodium Methyl 2-Sulfolaurate, Disodium-2-Sulfolaurate, Glyceryl Caprylate/Caprate, Lactic Acid, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Benzyl Alcohol.

INCI detergente intimo: Aqua, Sodium Lauryl Sulfoacetate, Sodium Methyl 2-Sulfolaurate, Cocamidopropyl Betaine, Glycerin, Glyceryl Caprylate/Caprate, Disodium 2-Sulfolaurate, Lactic Acid, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Benzyl Alcohol.

Costi e reperibilità: €7,35 per il bagnoschiuma; €7.45 per l'intimo.

Quantità e PAO: 250 ml con PAO 12 mesi

Certificazioni: ICEA; vegan ok; nickel tested  <1 ppm.

Conoscete questi prodotti? Come vi siete trovati? Lasciatemelo nei commenti!
Silvia

*prodotto ricevuto gratuitamente dall'azienda a scopo valutativo.

6 commenti:

  1. adoro questi prodotti naturali.!! ti aspetto da me :-)

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe provare lo shampoo,peccato tu ti sia trovata male con il detergente intimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi lo acquisterò, con l'intimo è andata così ma sono convinta di essere indisposta io verso qualche componente perchè è una cosa che mi capita anche con altri prodotti. Buon w.e.!

      Elimina
  3. Ciao, muova follower! Complimenti per il blog; qui la mia ultima recensione: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/10/recensione-serie-immortali-alyson-noel_17.html

    se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa; trovi il blog anche su instagram come: ioamoilibrieleserietv

    grazie

    RispondiElimina